"Nel cammino insieme"

Giovedì 14 Settembre ore 21,00

“Conoscere sé stessi per camminare in equilibrio nella giungla moderna

Percorso di auto-consapevolezza personale, per la conoscenza di sé e del proprio corpo, per l’auto-realizzazione del proprio Io e conoscenza della personalità.

Grazie a questo percorso si potrà toccare il punto interiore dove nascono le proprie ferite emozionali per guardarle, curarle e trasformarle. Inoltre si potranno potenziare i propri talenti già in atto e scoprire quelli nascosti.

Spesso, senza rendercene conto siamo limitati da vecchi traumi emotivi più o meno forti, questi traumi provocano ferite che come cicatrici rimangono indelebili e nascoste fino all’età adulta. Quando ci rendiamo conto che siamo limitati in ciò che vorremmo fare senza una motivazione, quando ci si sente timidi fuori e non dentro senza capire perché siamo così inibiti, quando ci sentiamo tigri incapaci di ruggire e delimitare il nostro territorio, quando ci sentiamo incapaci di “volare”, quando ci manca la terra sotto i piedi e non percepiamo le nostre radici, quando non abbiamo abbastanza potere personale, in tutti questi casi a volte non si sa spiegare l’origine delle limitazioni sentendoci impotenti con il timore che anche i nostri figli crescano ad immagine e somiglianza.

Questo sarà il terzo anno di percorso per molti nel quale tratterò particolarmente i temi: traumi e limitazioni, potenzialità positive come alimentarle e strumenti da adottare e rafforzamento di gruppo: cooperazione e sostegno. Si acquisirà anche la consapevolezza dei cicli lunari e cosmici come influsso nel nostro corpo e nella natura.

Per chi arriverà per la prima volta si inizierà in maniera più dolce iniziando a conoscere il proprio corpo e le proprie energie in un lavoro individuale e un approccio di gruppo (l’unione fa la forza) tenendo conto delle caratteristiche e sensibilità di ognuno. Gli strumenti che verranno usati per sviluppare la propria conoscenza: musica, strumenti naturali, movimento e danze, disegno trans personale, colori, mantra, bioenergia.

Lo scopo sarà quello di portare ad ogni partecipante ad avere più conoscenza e coscienza di sé per superare qualsiasi ostacolo limitante nella propria strada, essere presi per mano e ritrovare il proprio bambino interiore.

Quando in questo sito viene utilizzata la parola “Guarigione” o suoi sinonimi, devono essere interpretati come felicità, pace, armonia, guarigione spirituale. Eventuali miglioramenti dello stato fisico andranno interpretati come un possibile effetto di questo ritrovato stato di armonia. L'operatore Reiki non è un medico. In nessun caso può prescrivere o sconsigliare l’uso di farmaci, cure o terapie.

A Mani Aperte di Marina Grinzato - Via A. De Gasperi 10, 35020 - Polverara - (PD) - Tel 338 878 34 10 - info@amaniaperte.org

© Copyright 2017 - A Mani Aperte - Powered by ScafNet